L’elettroterapia sono correnti ad impulsi rettangolari (T.E.N.S). Queste correnti hanno un efficace azione antalgica. Sono indicate nei dolori post-traumatici muscolari o articolari, nevralgie, irritazioni. L’effetto antalgico della TENS è attribuita all’inibizione delle afferenze nervose coinvolte nella trasmissione nocicettiva (teoria del controllo a cancello o del gate control). Secondo la quale, la percezione del dolore può essere modulata agendo su interneuroni spinali (non dolorifici), che grazie all’inibizione sinaptica agiscono sui neuroni deputati alla trasmissione delle informazioni dolorifiche. L’effetto terapeutico della TENS è da attribuire però anche all’intervento di altri fattori, come la liberazione di neuropeptidi, tra cui le endorfine.